Navigare Facile

La Vita all'Interno della Casa di Riposo

Informazioni sulle Case di Riposo

La casa di riposo è certamente un'opportunità per l'anziano, ma allo stesso tempo un cambiamento delle sue in virtù dell'allontanamento dal proprio contesto affettivo e dal ruolo che l'anziano occupava prima dell'entrata nella struttura.

Ecco che quindi vengono attivati programmi specifici per garantire un supporto sociale e psico-fisico in modo tale da evitare che l'anziano possa deperirsi sia cognitivamente che affettivamente. Queste attività fanno parte della terapia occupazionale volta a mantenere in buono stato le condizioni fisiche, mentali e sociali dell'anziano.

Generalmente le attività vengono organizzate di settimana in settimana e divise a seconda della priorità di ognuna durante l'intero arco della giornata. Quindi sarà più probabile che durante la mattina si svolgano attività ricreative o motorie oltre naturalmente a quelle abitudinarie come leggere il giornale o occuparsi della propria persona.

Tra le attività ricreative rientrano spesso lavori manuali e attività come decoupage, giardinaggio, laboratori con pasta di sale o cartapesta, pittura e disegno. Tra le attività motorie invece c'è la ginnastica mirata o di gruppo e le attività cognitivo-motorie, senza dimenticare che spesso vengono anche organizzate gite per gli utenti autosufficienti.

In questo modo si cerca di far mantenere un contatto con l'esterno in modo tale da evitare che l'anziano possa sentirsi isolato, sentimento che può colpire chi risiede per lungo tempo all'interno di una struttura.

 

Dove